Luciano Meoni attaccato da no vax

Centinaia di messaggi ripetitivi, provenienti dalla galassia novax: anche il profilo Facebook del sindaco di Cortona è stato oggetto di un attacco. Ad essere preso di mira è stato il post con cui sabato scorso Luciano Meoni esprimeva la propria solidarietà alla vice sindaco di Arezzo, Lucia Tanti, a sua volta oggetto di contestazioni. L’episodio è iniziato ieri sera e a stamani sono oltre 2mila i commenti, alcuni dei quali gravemente offensivi nei confronti delle figure istituzionali coinvolte. Oltre a Meoni i novax si sono scagliati nuovamente contro Tanti con fotomontaggi recanti svastiche. Il fatto è stato segnalato alle forze dell’ordine al fine di accertare le responsabilità. «Un attacco vergognoso da parte di persone che non hanno nemmeno il coraggio di metterci la faccia – dichiara il sindaco – è da ieri sera che da profili falsi o creati ad hoc stanno commentando a ripetizione con frasi farneticanti e offensive. Mi auguro che gli autori di questo squallido teatrino possano essere identificati. Invitiamo ancora una volta i nostri concittadini a vaccinarsi, affinché si possa superare la pandemia, ribadendo fiducia nella scienza».

Condividi l’articolo

Vedi anche: