Lions club aretini in campo per l’emrgenza sanitaria e quella sociale

I club Lions di Arezzo hanno deciso di attivare il SERVICE EMERGENZA CORONAVIRUS tramite una raccolta fondi il cui ammontare andrà a soddisfare l’EMERGENZA SANITARIA mediante l’acquisto di un Ventilatore Polmonare, costo 9.000 euro, per il Pronto Soccorso dell’Ospedale S. Donato di Arezzo, unico Centro-Covid19 della Provincia e l’ EMERGENZA SOCIALE attraverso l’acquisto di Generi Alimentari per € 28.000 grazie alla collaborazione con il Banco Alimentare della Toscana, da destinare ad Enti Caritatevoli della Provincia. Grande soddisfazione e grande risultato che è stato raggiunto con l’impegno della VII CIRCOSCRIZIONE LIONS che di fatto comprende Arezzo e la sua Provincia.

Questi i CLUB attivi in Provincia : LC Arezzo Chimera – LC Arezzo Host – LC Arezzo Mecenate – LC Arezzo Nord Est – LC Casentino – LC Cortona Corito Clanis – Lions Club Cortona Host – LC Lucignano e Val d’Esse – LC Sansepolcro – LC Valdarno Host – LC Valdarno Masaccio.

L’emergenza non è ancora finita  pertanto la raccolta fondi prosegue ancora. Chiunque può contribuire con una donazione sul conto corrente aperto sulla Banca Popolare di Cortona – Agenzia di Cortona – Via Guelfa ,4.

IBAN:
IT62P 05496 25400 000019010271
CAUSALE:
Donazione Emergenza Coronavirus

Condividi l’articolo