Limitazioni per i servizi sociali dell’Unione dei Comuni del Casentino

Gli uffici del servizio sociale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino invitano gli utenti che hanno necessità di evadere una pratica a prendere appuntamento e a contattare il servizio sociale telefonicamente. Occorre limitare gli accessi ed evitare presso gli sportelli  assembramenti, quindi le persone che comunque vi si recano dovranno attendere fuori dall’edificio e l’accesso ai corridoi e negli uffici dovrà essere fatto una persona alla volta o comunque rispettando le indicazioni di 1 m di distanza e non più di 15’ di permanenza. Fino al 15 marzo e comunque fino a nuova disposizione sono sospese le visite domiciliari delle assistenti sociali, per tutelare anziani, minori e persone con fragilità. Saranno garantite tutte le altre attività al domicilio della persona in carico al servizio, quale ad esempio il servizio di assistenza domiciliare.

Condividi l’articolo