“Le stelle del ring”, lo spettacolo della kickboxing sul ring di Capolona

La kickboxing italiana è ripartita da Capolona. Lo stadio comunale della città casentinese ha ospitato la diciannovesima edizione de “Le stelle del ring” che, organizzato dal Team Jakini, ha proposto una spettacolare serata che ha riunito alcuni dei maggiori atleti tricolori di una spettacolare disciplina che combina le tecniche di calcio delle arti marziali ai pugni del pugilato.

Il cuore dell’evento è stato rappresentato dall’incontro valido per l’assegnazione del titolo italiano dei Pesi Massimi che, dopo un combattuto match, ha visto Lorenzo Panaro trionfare sull’ex campione del mondo Umberto Lucci, ma i riflettori sono stati accesi anche sui due atleti locali Lorenzo Corsetti e Daniel Velea. Questi due professionisti fanno parte del Team Jakini guidato dal tre volte campione europeo Nicola Sokol Jakini ed hanno entrambi ottenuto una convincente vittoria: Velea, infatti, si è imposto già alla prima ripresa per il ko di Alias Floid nei -80 kg e Corsetti ha trionfato ai punti con Guy Bertran nei -73 kg dopo un incontro sul filo dell’equilibrio. Un ulteriore match di altissimo livello ha visto per protagonista Riccardo Alpaca che è arrivato a Capolona per prepararsi all’assalto al titolo europeo ma che è stato sconfitto da Claudio Iancu. «La serata – commenta Nicola Sokol Jakini, – ha proposto una vera e propria festa della kickboxing italiana, con atleti e spettatori da tutta la penisola che hanno vissuto l’emozione di ritrovarsi in Casentino per un’occasione di ripresa di questa spettacolare disciplina di combattimento».WhatsApp Image 2021 06 21 at 17.20.03

Condividi l’articolo