Le Farmacie Comunali di Arezzo a lezione di LIS – Lingua Italiana dei Segni

Una farmacia sempre più inclusiva e attenta alle diverse esigenze. Le Farmacie Comunali di Arezzo hanno aderito al primo ciclo di alfabetizzazione alla LIS – Lingua Italiana dei Segni promosso dal Comune di Arezzo per il personale sanitario con l’obiettivo di fornire risposte efficaci e personalizzate ai primari bisogni delle persone sorde. Il percorso formativo sta interessando il personale della “Campo di Marte” e della “San Leo” che diventeranno dunque due punti di riferimento, il primo nel centro cittadino e il secondo in periferia, per facilitare l’accesso a molteplici prestazioni socio-sanitarie.
Condividi l’articolo