Le Acli formano gli operatori per lo Sportello Famiglia

Un percorso di formazione per i futuri operatori dello Sportello Famiglia. Questo nuovo servizio è stato attivato dalle Acli di Arezzo con l’obiettivo di fornire ascolto, orientamento e supporto a singoli cittadini o nuclei familiari in diverse pratiche della vita quotidiana, facendo affidamento sulle competenze dei professionisti di Caf, Fap e Patronato che collaboreranno con una rete di volontari. Per questi ultimi, l’associazione ha organizzato un percorso di formazione gratuito che permetterà di ricevere un approfondimento sulle attività proposte dallo Sportello Famiglia e un’analisi delle dinamiche socio-relazionali relative all’accoglienza e all’ascolto dell’utenza.

Condividi l’articolo