Le Acli di Arezzo progettano il rilancio delle attività dei circoli

Rilanciare l’attività dei circoli locali dopo il lungo stop imposto dall’emergenza sanitaria. Questa è la priorità delle Acli provinciali di Arezzo in vista della ripartenza prevista nel mese di settembre e sarà perseguita attraverso un percorso condiviso che troverà il proprio punto di partenza in una giornata di confronto e di riflessione volta a definire le strategie operative, organizzative e programmatiche del 2021-2022. L’appuntamento è fissato per sabato 18 settembre e coinvolgerà i rappresentanti dei quaranta circoli della provincia, i membri del consiglio di presidenza e i responsabili dei servizi che in queste settimane stanno già lavorando per individuare bisogni, idee e risorse per pianificare il nuovo anno di attività.
Condividi l’articolo