L’Arezzo festeggia il super tifoso Roberto Mori, sempre presente agli allenamenti

Non è da tutti festeggiare il compleanno con la squadra del cuore. Per Roberto Mori, il popolare “ammiraglio”, non è stato un giorno qualsiasi visto che stamani ha compito 81 anni. E al termine della seduta, i giocatori dell’Arezzo lo hanno chiamato e omaggiato di un piccolo presente. Del resto il Mori è un fedelissimo. Non si perde un allenamento, controlla sempre la situazione, è il primo ad arrivare e l’ultimo ad andarsene. Insomma, un fedelissimo!

Condividi l’articolo