L’aretina Sintra presenta il suo primo “Report di Sostenibilità”

La sostenibilità economica, sociale e ambientale al cuore del futuro di Sintra. La multinazionale, nata ad Arezzo nel 2000 e oggi consolidata realtà di riferimento nel business digitale, ha presentato e condiviso il suo primo “Report di Sostenibilità” che sintetizza i risultati raggiunti negli ultimi anni e gli interventi messi in atto per la creazione di valore aggiunto per il territorio, per la comunità e per il suo settore. Questo documento arricchisce un anno particolarmente positivo scandito dalla creazione di nuovi servizi digitali, dal completamento di nuove assunzioni, dall’apertura di sedi a Firenze e a Milano, e dal recente conseguimento delle “2 stelle” nel Rating di Legalità stilato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che riunisce le imprese italiane caratterizzate dal rispetto di elevati standard di legalità.

Condividi l’articolo