Ladro trovato dentro il negozio

Dal sistema antifurto con telecamera impiantata nel suo cellulare si rende conto che c’è un ladro dentro la sua tabaccheria, commerciante da l’allarme e permette alla polizia di trovare l’uomo all’interno intento a rubare sigarette. Per compiereil furto il ladro, un 39enne tunisino con molti precedenti, aveva preso una barra di ferro ed aveva rotto un vetro entrando nel locale, situato nella zona dell’ospedale San Donato ad Arezzo. Una volta arrivata la pattuglia sul posto lo ha sorpreso a rubare e arrestato. Oggi è comparso in Tribunale davanti al giudice e al pm Bernardo Albergotti ed è stato condannato a due mesi di reclusione.

Condividi l’articolo

Vedi anche: