Ladro seriale fermato dalla polizia

Utilizzava un mattone per rompere i vetri di auto in sosta e rubare all’interno. L’ultimo episodio accaduto ad Arezzo in pieno centro è costato ad un 45enne aretino la denuncia. I poliziotti sono risaliti fino all’uomo dal momento che, dentro l’auto presa di mira, aveva rubato una borsa contenente non solo soldi e documenti ma anche un cellulare. Attraverso il telefono gli agenti hanno rintracciato il 45enne che vanta numerosi precedenti per rapina, furto aggravato e danneggiamento. La tecnica che utilizzava era sempre la stessa, rompere il vetro di un’auto con una grossa pietra e rubare borse lasciate dentro. La sua attività è stata interrotta dagli agenti della Volante ai quali il pregiudicato ha indicato i luoghi dove ritrovare parte della refurtiva di precedenti colpi messi a segno. La borsa appena rubata è stata immediatamente riconsegnata alla proprietaria con tutti gli effetti personali che è stato possibile recuperare, mentre proseguono le indagini per attribuire al 45enne ulteriori furti perpetrati con le medesime modalità; con ogni probabili secondo la polizia si tratta di un numero considerevole.

Condividi l’articolo

Vedi anche: