La scomparsa del ceramista Giannoni

Profonda commozione nella comunità savinese per la scomparsa del celebre ceramista Araldo Giannoni, figlio di Giotto Giannoni, il fondatore  dello storico laboratorio di Monte San Savino. Nato a Monte San Savino nel 1937, Araldo ha proseguito magistralmente l’attività di famiglia, affiancato dalla moglie Anna Varignani (prematuramente scomparsa nel 2002) e i figli Arianna e Alessio.

I funerali avranno luogo giovedì 18 marzo, alle ore 14.30, presso la Chiesa di Sant’Agostino a Monte San Savino. Cordoglio per la morte del noto ceramista è stata espressa anche da parte di Confartigianato Arezzo. Alla famiglia le condoglianze da parte dallo staff di Teletruria.

Condividi l’articolo