La Curva Minghelli chiede chiarezza sul futuro dell’Arezzo

Nel silenzio assordante e complice di questi giornicrediamo sia venuto il momento di prendere una posizione netta a difesa della maglia amaranto e della città, che amiamo quanto la nostra vitaE’ di vita infatti si discutedi sopravvivenza e visto che ci siamo già passati sappiamo quanto sia importante farsi sentire quando occorreper tutelare non soli i nostri diritti di tifosima anche quelli di Aretini.

La ridda di voci che si susseguono sull’eventuale passaggio di quote e la situazione del settore giovanile ci impongono alcuni seri interrogativi sul futuro della societàNel recente passato siamo riuscitida testardi ed impareggiabili botoli ringhiosi quali siamoa rialzare la testa sull’orlo del baratroTutti unititutti insieme abbiamo fatto il miracolo di Carrara.

Oggi pretendiamo dunquechiarezza e garanzie dal presidente e dalla dirigenza sulle scelte operative che intendono affrontare nell’immediatoCrediamo di meritarlecome le merita questa città e tutti quelli che amano i nostri colori“.

Condividi l’articolo