La Chimera Nuoto vince quarantatré medaglie al Meeting di Primavera

La Chimera Nuoto vince quarantatré medaglie alla decima edizione del Meeting di Primavera di Firenze. La manifestazione ha riunito oltre settecento atleti da tutto il centro Italia che hanno dato vita a un confronto di alto livello tra diverse specialità e diverse categorie in cui sono emersi anche i trenta ragazzi della società aretina che, accompagnati dall’allenatore Marco Licastro, hanno meritato sedici ori, tredici argenti e quattordici bronzi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: