La Casa di Riposo Fossombroni di Arezzo smentisce i tre nuovi casi di Covid-19

La Casa di Riposo “V. Fossombroni” smentisce la presenza di tre nuovi casi di Covid-19 al proprio interno. Nella mattinata di venerdì 17 aprile, la direzione della struttura ha ottenuto la conferma della presenza al proprio interno di tre sole persone risultate positive, cioè i due operatori e l’ospite di 66 anni già noti da martedì 14 aprile e già posti in quarantena.

Mercoledì 15 aprile sono stati ripetuti i nuovi tamponi ai centocinquanta ospiti ed operatori di cui ancora non sono arrivati gli esiti. I risultati sono attesi nel corso della giornata e saranno immediatamente comunicati.

Condividi l’articolo

Vedi anche: