Irregolarità nei cantieri, scatta la multa

Proseguono i controlli ai cantieri edili pubblici e privati, disposti dal Comando Generale dell’Arma, congiuntamente con i militari del Gruppo Carabinieri Forestale e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro.

Ieri mattina, sono stati effettuati numerosi controlli, in particolar modo nelle aree periferiche del capoluogo e durante uno di questi in un cantiere per la costruzione di un nuovo stabile, dopo un’attenta verifica è scattata una segnalazione all’Autorità Giudiziaria per presunte violazioni alle normative vigenti.

Inoltre è stato disposto disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale per le gravi violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza del lavoro ed elevate sanzioni pecuniarie per un totale 1.200 euro.

Condividi l’articolo