Inveisce contro la Municipale, arrestato

Stava bevendo birra in mezzo alla gente senza mascherina rifiutandosi, al richiamo della polizia municipale,  di indossarla. L’uomo, un 43enne di origine piemontese in preda all’alcol, ha iniziato a urlare e a inveire contro gli agenti ed è stato accompagnato al comando di Arezzo.  Considerato il comportamento tenuto e i numerosissimi precedenti penali, tra cui resistenza, violenza, lesioni, danneggiamento, detenzione di armi, furto, l’uomo è stato arrestato.

Condividi l’articolo

Vedi anche: