Insegnante positiva a Soci, 51 ragazzi in quarantena

C’è anche un docente positivo al covid19 nella Scuola Media “XIII Aprile” di Soci nel comune di Bibbiena  51 i ragazzi in quarantena. Ad annunciarlo è il sindaco Filippo Vagnoli dopo che, venerdì scorso, a seguito dei due casi positivi tra i ragazzi di una delle prime, era stata predisposta la quarantena per tutti i 17 alunni e di 9 insegnanti tra cui appunto il docente in questione. Il nuovo caso è ovviamente collegato a quelli precedenti. Dal confronto tra il primo cittadino, la Asl e il dirigente scolastico, è stato deciso di lasciare a casa i ragazzi di tutte le prime (51 ragazzi in tutto), assicurando invece il proseguo delle lezioni in presenza per tutte le altre classi. Vagnoli commenta così: “Abbiamo deciso di procedere per gradi, facendo massima attenzione all’evolversi della situazione”. Oggi la scuola è chiusa, come da programma, per consentire la sanificazione dei locali da parte del comune e la ricerca, da parte del dirigente scolastico, di supplenti per poter consentire il proseguo delle lezioni per le altre classi delle scuole medie di Soci. “Adesso è il momento della responsabilità – ha proseguito il sindaco – Purtroppo gli ultimi casi, sia ragazzi che insegnante, sono sintomatici. Eravamo abituati ai casi asintomatici dell’estate, invece anche questo aspetto è mutato con il mutare della stagione. Quindi richiamo tutti a fare il massimo per tutelare la scuola come istituzione e diritto allo studio”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: