Indennizzi, risparmiatori in attesa di risposta

Molti risparmiatori aretini rischiano di rimanere senza indennizzo per le vicende legate a Banca Etruria. L’allarme è lanciato da Federconsumatori. Il prossimo 31 luglio scadrà l’operatività del Fir.

Condividi l’articolo