Incendio in Val Padonchia, decisivo l’intervento dell’elicottero Drago

La stagione secca favorisce anche gli incendi. In tempi di piena emergenza per il Covid19, ogni variabile diventa un problema. L’allarme è partito da Monterchi dove è stato segnalato un incendio molto imponente nella alta Val Padonchia. La macchia interessata si trova nell’ultimo lembo del comune di Arezzo che poi confina con i comuni di Anghiari, Monterchi e M.S. Tiberina. Sul posto, provenienti proprio da Monterchi, sono arrivate squadre da Arezzo e Sansepolcro. Ma la zona era troppa impervia, necessario l’intervento dell’elicottero Drago che è poi riuscito a domare le fiamme. Tutto sembra essere scaturito dai problemi di un escavatore, impegnato a disisboscare la macchia. La zona è quella della Murcia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: