Imprese femminili, nel 2020 -1,4%

Anche ad Arezzo, nel 2020, il lavoro femminile è stato duramente colpito. Nell’anno appena concluso, secondo i dati della Camera di Commercio, per 409 nuove imprese nate, 564 sono cessate. In totale le imprese attive sono 155 in meno,  ovvero -1,4% rispetto al 2019.

Preoccupa anche la situazione dell’occupazione femminile in generale. Il Comitato Ife sta finendo di elaborare i dati del 2020

Le cause della maggiore fragilità delle imprese a conduzione femminile riguardano la gestione familiare.

Condividi l’articolo