Imolese-Arezzo, la vigilia del match: torna Bortoletti

Torna a giocare al “Romeo Galli” l’Imolese, dopo la falsa partenza che è valsa la sconfitta per 0-3 a tavolino del 15 novembre scorso contro il Sudtirol a causa dei problemi all’impianto di illuminazione proprio nel giorno del suo debutto. Avversario dei rossoblu sarà l’Arezzo, ultimo in graduatoria nel Girone B con 3 punti e reduce dalla sconfitta per 2-0 subita a Mantova nel recupero giocato mercoledì. La squadra allenata da Camplone ha ritrovato il campo proprio contro i Virgiliani dopo un lungo stop imposto dal Covid-19. Il virus ha impedito anche all’Imolese di scendere in campo nell’ultimo turno di campionato a Legnago per le numerose positività tra i veneti. I romagnoli hanno raccolto 12 punti in 11 partite ma non fanno punti da quasi un mese (0-0 a Mantova) e non vincono dal 18 ottobre (blitz esterno, 2-1 sul campo del Fano). Non hanno ancora vinto, invece, gli amaranto nelle nove partite fin qui disputate. Ex della sfida Della Giovanna, Rinaldi e Polidori che, in caso di rete alla sua ex squadra, ha dichiarato in settimana che non esulterà.

QUI IMOLESE – Mister Roberto Cevoli ha l’intera rosa a disposizione ed ha convocato 25 elementi. Presentando il match, il tecnico rossoblu si è detto fiducioso per la sfida di stasera, ma anche consapevole del fatto che la classifica degli avversari non rispecchia il valore della rosa a disposizione del suo collega Camplone.

QUI AREZZO – Non sarà della sfida Alessio Cerci, che in settimana si è allenato a parte. L’ex attaccante di Torino, Atletico Madrid e Milan si aggiunge a Bonaccorsi, Karkalis, Males, Nader, Picchi, Piu, Sane, Sakho e Tamma. Tornano a disposizione, invece, Borghini, Bortoletti, Foglia e Pesenti. Assente anche il difensore Luca Mosti, che ha rescisso il suo contratto, liberando così il posto in rosa al neo arrivato Karkalis.Imolese (3-5-2): Siano; Pilati, Rinaldi, Carini; Rondanini, Lombardi, Torrasi, Provenzano, Tonetto; Polidori, Stanco. A disp. Nannetti, Rossi, Ingrosso, D’Alena, Angeli, Sall, Ventola, Mele, Morachioli, Masala, Boccardi, Cerretti, Alboni, Della Giovanna. All. Roberto Cevoli.

Arezzo (4-3-3): Sala; Luciani, Baldan, Kodr, Benucci; Bortoletti, Di Paolantonio, Arini; Cutolo, Zuppel, Belloni. A disp. Loliva, Gagliardotto, Borghini, Soumah, Foglia, Pesenti, Maggioni, Di Nardo, Sportelli, Sussi, Merola, Cherubin. All. Andrea Camplone.

Arbitro: Giorgio Vergaro della sezione di Bari (Assistenti Allocco-Conti. IV Uomo: Rizzello).

Condividi l’articolo