“Il Governo ci ha ascoltato”, Ghirelli valuta positivamente il Decreto

Desidero ringraziare il Governo per aver ascoltato e compreso i bisogni del mondo del calcio e per aver fornito risposte concrete”. Questa la prima reazione del presidente Ghirelli alle misure per la tutela delle società di calcio che il Governo ha inserito nel nuovo Decreto appena approvato. Dalla cassa integrazione in deroga per i calciatori alle proroghe dei pagamenti fiscali ecco tutte le novità che rappresentano una vera e propria boccata d’ossigeno per il calcio minore

Condividi l’articolo

Vedi anche: