Il decalogo delle bufale No-vax

Secondo i no vax ci sono dieci motivi, oltre ai danni fisici provocati in chi si vaccina, per i quali le loro tesi sono vere. PeccaTo che non lo sono.

Uno. I potenti non si sono mai vaccinati. Ovvero Draghi, Salvini e Mattarella, per citarne alcuni, si sarebbero fotografati ad uso e consumo del popolino ma in realtà non lo hanno fatto. Due. Solo il 40% degli italiani si è vaccinato. In realtà i dati del governo riportano il 70%, bale secondo i no vax, agli alri sono state somminisrate dosi placebo. Tre. I vip pagati per vaccinarsi e non invece vaccinati. Anche loro, dalla Ferrragni a Jovanotti, hanno finto di vaccinarsi, pagati dalle case farmaceutiche per convincere i followers a farsi iniettare il siero. Cinque. I vaccini fanno moltiplicare le varianti. Secono i no vax se il virus si fosse diffuso senza ostacoli avrebbe contagiato la popolazione mondiale raggiungendo l’immunità di gregge. Imbattendosi nei vaccini è stato costretto a mutare. Sei. I vaccini servono a ridurre la popolazione mondiale. Ed ecco il complottone alla base di questa tesi. L’idea è che dietro il progetto dell’immunizzazione c’è la sterminazione dei fragili, anziani, immunodepressi e via dicendo. Insomma una selezione nazista della specie. Sette. I vaccini cambiano il dna. Lo scopo è quello di creare un’intelligenza artificiale in un corpo biologico più fragile. otto. Con i vaccini ci iniettano dei microchip. Dato che sono micro non ce ne accorgiamo con la vaccinazione dicono i no vax. Ci iniettano il mercurio 5g per farci diventare piccoli idioti. Lo scopo? Controllarci tutti, sa va sans dire. Nove. I vaccini ci trasformano in magneti. Secondo la vulgata i vaccini conterrebbero ossido di grafene. Diventeremmo tutti in grado di attrarre monetine, cucchiaini, e metalli simili, anche il bronzo della faccia di chi propina queste idee.

Dieci I vaccini fanno diventare gay. Uau. Qui tocchiamo il massimo. Il vaccino produrrebbe un sustrato embrionale capace di provocare tendenze sessuali opposte.

Ecco queste sono le dieci bufale no vax più diffuse. A noi pare, ma sarà un’opinione, che chi sta cambiando siano davvero i no vax, cancellando l’intelligenza che è alla base della mente umana.

Condividi l’articolo