teletruria

Grave bambino ferito in piscina

Sembra che sia stato travolto da un armadio, ma ancora non ci sono riscontri ufficiali. L’unica cosa certa che un bambino di otto anni è stato trasferito in codice rosso al Meyer di Firenze per un incidente che si è verificato nel pomeriggio all’interno della piscina comunale di Arezzo. Subito si è capito che la situazione era molto grave. Sul posto i primi soccorsi li ha portati il 118 che vista la difficoltà della situazione ha disposto il trasferimento a Firenze del ragazzino. Toccherà alla polizia ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’incidente intorno alle 17.

Condividi l’articolo

Vedi anche: