Grasso, su no vax e interinali

Il presidente degli infermieri di Arezzo e Toscana Giovanni Grasso sposa in pieno la linea dura di Giani sugli operatori no vax. Ma pone il problema della mancanza di personale: come sostituire chi sarà sospeso?

Condividi l’articolo