Gommista abusivo denunciato

Aveva allestito una vera e propria officina nel garage di casa, dotata di tutti i mezzi e attrezzature idonee alla riparazione e alla sostituzione di pneumatici, quali ponte elevatore, equilibatrice, smonta gomme, avvitatori ad aria compressa ed aveva un comparto rifornito di gomme pronte per la vendita. In realtà pero l’officina, regolarmente frequentata da molti casentinesi, non secondo la Finanza non era regolare. A fare il controllo la Guardia di Finanza di Poppi. L’uomo, dipendente di un’azienda del posto, esercitava nel tempo libero l’attività di gommista senza possedere, secondo le risultanze della Finanza, alcuna delle autorizzazioni prescritte e necessarie all’esercizio di tale attività, ed era anche sprovvisto di partita iva attiva come emerso dai controlli. I finanzieri lo hanno sorpreso mentre stava sostituendo pneumatici all’auto di un cliente “spacciato” come amico. In realtà l’uomo era stato monitorato e gli interventi anche nei giorni passati erano stati diversi. L’intera struttura è stata posta sotto sequestro e il “gommista” è stato sottoposto a sanzione amministrativa.

Condividi l’articolo