Giostra, braccialetti anti assembramento

Braccialetto anti assembramento e salta fila per assistere alla 140esima edizione della Giostra del Saracino, domenica 5 settembre ore 17.00, e alla Prova Generale, venerdì 3 settembre ore 21.30.

Nelle giornate di domani, giovedì 2, e venerdì 3 settembre per la Prova Generale e di sabato 4 e domenica 5 settembre per la Giostra del Saracino, saranno allestite due postazioni –  alla Polizia Municipale in Piazza Guido Monaco e in via Bicchieraia 26 fuori dall’ingresso dell’Ufficio Giostra del Saracino – ove i titolari dei biglietti potranno recarsi per il controllo del Green Pass.

Una volta verificata la validità della Certificazione Verde Covid-19 ed esposto il biglietto,  sarà rilasciato un braccialetto che permetterà di accedere direttamente alle tribune di Piazza Grande senza necessità di controllo della Certificazione Verde all’ingresso.

Un sistema per sveltire le operazioni di accesso del pubblico evitando file e assembramenti.

Agli accessi saranno allestite due file: una prioritaria per chi si è munito di braccialetto che dovrà semplicemente esibire il tagliando acquistato e un’altra riservata a coloro che dovranno effettuare il controllo del green pass.

I braccialetti sono diversificati per la Prova Generale e la Giostra del Saracino per cui chi è in possesso del biglietto per entrambi gli eventi dovrà ripetere l’operazione di controllo green pass due volte (giovedì o venerdì per la Prova Generale – sabato o domenica per la Giostra).  

I braccialetti per la prova generale si ritirano giovedì dalle 15 alle 18 e venerdì dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18  alla sede della polizia municipale in Guido Monaco,  e in via Bicchieraia con lo stesso orario.

I braccialetti per la Giostra si ritirano sabato dalla polizia municipale dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 15.30. Oppure in via Bicchieraia sabato dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18 oppure domenica dalle 10 alle 13.

Condividi l’articolo