Giornata del diabete

Anche Castiglion Fiorentino aderisce alla Giornata Mondiale del Diabete e domani sera verranno illuminate di blu le finestre di Palazzo San Michele. “Anche quest’anno abbiamo deciso di sposare l’iniziativa Lions, da sempre in prima linea con ottime iniziative per la prevenzione del diabete. Come segnale di adesione, per la Giornata mondiale del diabete, le finestre del Palazzo Comunale saranno illuminate di blu” dichiara l’Assessore Chiara Cappelletti con delega all’associazionismo. La Giornata Mondiale del Diabete è una giornata di sensibilizzazione su questa malattia. Si svolge ogni anno il 14 novembre, la data è stata scelta in quanto celebra la nascita del fisiologo canadese Frederick Grant Banting, che insieme a Charles Herbert Best scoprì l’insulina, nel 1921, e il cui risultato consentì riguardo al diabete di passare da una malattia mortale a una malattia controllabile. La ricorrenza è stata istituita nel 1991 dalla International Diabetes Federation (IDF) e dall’organizzazione mondiale della sanità (OMS) in risposta all’aumento delle diagnosi di questa malattia: obiettivo è quello di educare alla prevenzione del diabete e una buona gestione di esso, così come le malattie ad esso correlate e la qualità della vita che può essere raggiunta con la sua buona gestione. Si stima che attualmente ci siano circa 350 milioni di persone che vivono con questa malattia e si calcola quindi che ogni anno più di 3 milioni di persone che vivono con il diabete muoiano per malattie correlate; da qui il suo focus sull’educazione sulla diagnosi tempestiva e sulla buona gestione del diabete.

Condividi l’articolo

Vedi anche: