Giani favorevole ai test per la polizia locale

“Grazie per il modo corretto in cui ci avete sensibilizzato e grazie per quello che fate tutti i giorni. L’inziativa che si presenta è quanto mai opportuna, perchè consente di effettuare test di verifica sugli operatori delle polizie municipali dell’area fiorentina”.
Così il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, che stamattina (venerdì 3 aprile) ha incontrato una delegazione di comandanti della polizia municipale dell’area metropolitana nella sala Gonfalone di palazzo del Pegaso.

Con Giani anche Francesco Epifani e Massimo Quercioli, rispettivamente ad e direttore scientifico di Synlab (laboratorio di analisi), in occasione della presentazione di un progetto di screening sierologico rivolto a tutti gli operatori della municipale, per rilevare eventuali positività al Covid-19. Anche se siamo in una fase di work in progress, ha spiegato il presidente “quest’iniziativa s’inserisce nell’indirizzo votato dall’Assemblea toscana nel documento unitario e finale della seduta di ieri, dedicata all’emergenza del virus, dove tra i punti d’impegno s’indica la massima diffusione di tamponi e screening”.

Condividi l’articolo