Giani a Faella difende Astrazeneca

Inconcepibile, finiranno in coda. Così Eugenio Giani sui cittadini che hanno rifiutato all’ultimo minuto di fare il vaccino Astrazeneca. Intanto il governatore, in visita a Faella per territori sicuri, invita i medici di famiglia a velocizzare le vaccinazioni agli ultraottantenni.

Condividi l’articolo