Furto sventato

Furto sventato a Castiglion Fibocchi. Una banda composta da quattro persone si è introdotta all’interno della ditta Fcm. Erano le 22 di sabato sera, quando i cinque malviventi si sono introdotti nella fabbrica orafa tagliando le sbarre di una finestra posta in alto nello stabilimento, poi hanno camminato sopra i tubi del gas e hanno cercato di manomettere gli apparati di trasmissione. Proprio in quel momento è entrato in funzione il sistema di allarme di ultima generazione che li ha intercettati e nonostante le sofisticate manomissioni messe in atto è riuscito a lanciare i messaggi di intrusione. Il segnale, dal sistema della Pm Allarmi, è giunto alla vigilanza privata a cui è collegata e così uomini del Corpo dei Vigili Giurati è potuta arrivare sul posto in pochissimi minuti insieme alla pattuglia dei Carabinieri di Arezzo che si trovava in zona.

Condividi l’articolo

Vedi anche: