Fondazioni, il no dell’Unione Donne per Arezzo

Duro attacco di Gabriella Cecchi dell’Unione donne per Arezzo, sull’intenzione dell’aministrazione di avviare una fondazione per i servizi alla persona. “Non serve, il comune applichi i regolamenti che già ci sono”.

Condividi l’articolo