Festa del ciclismo, un premio per Bennati e Nocentini

L’appuntamento è rituale ma non c’è dubbio che quest’anno assuma una valenza davvero speciale visto che una menzione sarà data a due atleti che hanno cessato l’attività dopo 20 anni.

In provincia si celebra la festa del ciclismo. Premiati atleti che società che organizzano gare, preparano i ragazzi in una disciplina che è sempre più difficile. Ma il plauso maggiore andrà proprio a Daniele Bennati e Rinaldo Nocentini che hanno affisso la bici al chiodo dopo tanti anni dove si sono ritagliati uno spazio importante nello scacchiere mondiale.

(nella foto Bennati e Nocentini premiati di recente in Emilia)

Condividi l’articolo