Fatturati in aumento e nuove assunzioni: un anno da record per Menci

Aumenti di fatturato e nuove assunzioni: il Menci Group presenta il bilancio di un 2019 da record. Il colosso dei trasporti industriali con sede a Castiglion Fiorentino ha archiviato un anno di forte dinamismo in cui, nonostante un mercato in generale difficoltà, ha registrato un’ulteriore crescita e si è consolidato come la prima realtà italiana del settore per numero di veicoli immatricolati. Il 2019 si è chiuso con un fatturato complessivo di quasi 80 milioni di euro che rappresenta il miglior risultato in novantadue anni di storia e che è frutto della vendita di un totale di circa 2.000 semirimorchi e di 180 cisterne per mangimi e per gpl. Il consolidamento è stato testimoniato anche dalle assunzioni operate nel corso dell’ultimo anno, con un aumento complessivo del personale a 350 unità in virtù di 50 nuovi inserimenti tra gli stabilimenti di Castiglion Fiorentino, di Treviso, di Castelnuovo Scrivia (Al) e della succursale di Menci Maroc.

Condividi l’articolo