Fabianelli, lavoratori rinunciano alla pasta e la donano alla Caritas

I lavoratori della Fabianelli hanno fatto un bellissimo festo, sottolineato su Facebook da Luca Fabianelli, dirigente dell’azienda nonchè consigliere comunale. “In un periodo difficile e delicato come quello che stiamo vivendo il ringraziamento verso i propri collaboratori che con forza e serietà portano avanti il loro lavoro quotidiano qui al Pastificio Fabianelli è quanto mai d’obbligo. Quando poi gli stessi si rendono protagonisti di gesti come questo allora “ti sale” dentro anche in maniera esponenziale l’orgoglio di averli nella propria squadra. Hanno deciso di donare 1000 kg di pasta (a loro spettante di diritto in base al proprio contratto di lavoro) alla Caritas di Castiglion Fiorentino per sostenere le famiglie castiglionesi in difficoltà, purtroppo sempre più crescenti a causa anche dell’emergenza coronavirus”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: