Fa acquisti in quarantena, denunciato

Faceva shopping in centro senza rispettare l’obbligo di quarantena, ventenne denunciato dalla polizia municipale.  Secondo quanto riferito gli agenti si erano recati a casa per il controllo ed avevano trovato solo la madre. La donna aveva dichiarato che il figlio era sceso per gettare in rifiuti ma non ne hanno trovato traccia. Rientrato in casa dopo essere stato raggiunto telefonicamente, il ventenne è stato denunciato per la mancata osservanza del divieto di mobilità per le persone in quarantena.

Condividi l’articolo

Vedi anche: