Extra time

Si chiama “Extra time” ed è una campagna originale quella con la quale la Fondazione Arezzo Intour va a gestire in maniera innovativa un importante contributo che il Comune di Arezzo ha stanziato a sostegno delle attività turistiche e che offrirà a chi viaggia molti buoni motivi in più per scegliere di soggiornare ad Arezzo. Fino al 15 novembre (fino ad esaurimento fondi), con “Extra Time” chi decide di prenotare almeno un pernottamento ad Arezzo, ne avrà in omaggio un altro e un voucher per spostamenti in taxi e NCC mentre coloro che decidono di rimanere in città per più giorni avranno in dono anche esperienze ed eventi. Usufruire di “Extra Time” è facile: basta compilare il form disponibile all’indirizzo https://extratime.discoverarezzo.com/ e richiedere un coupon omaggio che dovrà essere inviato alla struttura al momento della prenotazione. Sono 200 mila euro i fondi messi a disposizione dal Comune di Arezzo nel piano straordinario di interventi “Arezzo non molla e riparte” per questo progetto che, lontano dalle logiche dell’assistenzialismo puro, vuole porsi alla base di originale programma di rilancio turistico con ricadute importanti nell’economia locale grazie all’effetto moltiplicatore che solo questo tipo di azioni può innescare e coinvolgendo direttamente gli operatori del settore.

Condividi l’articolo