Estra, entra Grazzini. Macrì torna in gioco

E’ stato il gran giorno di Giovanni Grazzini che entra ufficialmente nel cda di Estra. Approvato il bilancio e l’emissione di 80 milioni di obbligazioni. Intanto Francesco Macrì  è diventato consigliere delegato di una grossa azienda del settore enrgia.

Condividi l’articolo