Esposto contro presidente di seggio

Esposto in Questura da parte di Fratelli d’Italia verso presidente di seggio, motivo “gravi irregolarità”. Secondo quanto riportato sulla denuncia il presidente avrebbe “ostacolato il rappresentante di lista, fino dal pomeriggio di sabato quando gli è stato impedito di assistere alla vidimazione delle schede e la domenica quando è stato messo in dubbio che potesse essere rappresentante di lista per le regionali”. Lo stesso presidente “avrebbe piu’ volte proferito giudizi negativi contro l’intero centrodestra e i suoi candidati alla presenza di rappresentanti di lista”. I commenti, sempre secondo quanto riportato nella denuncia, sarebbero stati esclamati ad alta voce e sentiti da più rappresentanti di lista e anche da un agente di Polizia di Stato in servizio presso il seggio. “L’esposto, si legge nel comunicato diffuso alla stampa da Fratelli d’Italia, è stato presentato perché “venga impedito il ripetersi di tali comportamenti, anche nelle delicate fasi dello spoglio delle schede, che avverranno oggi pomeriggio e domani”.

Condividi l’articolo