Edilizia residenziale pubblica nel Comune di Arezzo: spostati i termini per il bando 2019

Le limitazioni alla libertà di spostamento delle persone a causa dell’emergenza sanitaria in atto determinano nuove scadenze anche per i bandi emessi nel 2019 per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

La giunta comunale ha infatti differito i termini come segue: per tutti i cittadini, appartenenti all’Unione Europea ed extra-UE, la documentazione attestante la proprietà immobiliare del nucleo familiare così come previsto nel bando va presentata entro il 31 maggio 2020. Per quanto riguarda le graduatorie, quella provvisoria sarà pubblicata il 30 giugno mentre quella definitiva il 30 luglio successivi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: