D’Urso tra vaccinazione e la variante Delta

A luglio arriveranno metà delle dosi di Pfizer rispetto a giugno: questo, spiega il Dg D’Urso, potrebbe comporare un ritardo nella vaccinazione a chi deve fare ancora la prima dose per favorire l’effettuazione delle seconde dosi. Monitoraggio anche sulla variante Delta: vaccinarsi per evitare brutte sorprese in autunno.

Condividi l’articolo