Tragedia ad Arezzo, muore bambino di 8 anni dopo caduta dal terzo piano

Dramma nella notte. Un bambino di 8 anni ha perso la vita dopo caduta dalla terrazza posta al terzo piano della sua abitazione, in pieno centro storico ad Arezzo. Violento l’impatto con traumi gravissimi. Il piccolo quando è arrivato al Pronto Soccorso era in condizioni disperate. Da Arezzo sono stati attivati i dispositivi di massima urgenza, da qui il trasferimento a Firenze, ma il Pegaso non e mai decollato. L’incidente in via della Dea, a poca distanza dal Palazzo Comunale. Ancora da ricostruire la dinamica del fatto che ha squarciato la notte dell’ultimo sabato del lockdown. Un episodio gravissimo che riporta la cronaca nera in primo piano. Sul posto per i rilievi di legge  la polizia di Stato. Il padre del piccolo è l’ex calciatore della Fiorentina e già  trainer dell’Arezzo Michele Bacis. Inutile rimarcare lo sgomento e la costernazione nella zona della tragedia. Il bambino frequentava la terza classe del Convitto Nazionale.

Condividi l’articolo