Donna investita a C. Fiorentino

Ancora un drammatico incidente sulla 71. La strada più pericolosa della provincia di Arezzo conferma la sua triste fama con quello che è successo stamani poco prima delle 8 nel tratto che attraversa la parte bassa del centro della Valdichiana. L’incidente nella zona del distributore di benzina, nei pressi della circolare che porta alla stazione ferroviaria. La dinamica è al vaglio  della polizia municipale. Una donna di 65 anni, è stata investita da una vettura di media cilindrata proprio all’altezza delle strisce pedonali. In quel momento stava piovendo e la donna stava attraversando la strada con l’ombrello per ripararsi. L’urto è stato notevole al punto che la donna è stata sbalzata di qualche metro avanti. Nell’impatto ha riportato vari traumi. Necessario l’intervento del pegaso che è arrivato in poco tempo a Castiglion Fiorentino nonostante un meteo  inclemente. Le sue condizioni sono apparse preoccupanti. Inevitabile le lunga file di auto che si sono formate. In quel momento il flusso veicolare sulla 71 era notevole.

Condividi l’articolo