Donazione mascherine a Castiglion Fiorentino

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus sono numerosi i gesti dal grande valore umano che arrivano sia da persone che associazioni oltre che da aziende. Tutti insieme per combattere la devastante crisi sanitaria, dunque, offrendo alla collettività mascherine, offerte economiche ma anche idee.  Fra le varie iniziative di solidarietà, registrate a Castiglion Fiorentino in questi giorni, ci sono quelle di tre associazioni del territorio. Si tratta della onlus “Solidarietà in Buone Mani” e delle associazioni“Avis” e “L’Ulcera del Signor Wilson”. 1600 le mascherine donate, rispettivamente 750 dall’associazione “Solidarietà in Buone Mani” , 700 dall’Avis e 150 dal “L’Ulcera del Signor Wilson”. L’amministrazione comunale ringrazia i castiglionesi e non solo che ancora una volta hanno dimostrato tanta solidarietà e quanta generosità nei confronti di chi vive un momento di difficoltà anche economica.  Per questo, prevalentemente, le mascherine verranno consegnate alle persone e alle famiglie che più di altre hanno visto stravolgere la loro vita, anche con la perdita del posto di lavoro,  a casua della pandemia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: