Donazione alla Fraternita Bindi

Un computer e un tablet per lavoro, studio e svago degli ospiti di “Casa Federico”, la struttura residenziale gestita dalla Fraternità Federico Bindi onlus di Arezzo per persone in stato temporaneo di necessità. È quanto è stato consegnato questo pomeriggio da Gianna Ghiori, presidente di Lions Club Arezzo Chimera a Cristiano Rossi, presidente di Fraternità Federico Bindi onlus.

Una consegna simbolica da presidente a presidente che ha voluto significare da un lato l’impegno del Club Lions a “servire la comunità e andare incontro alle esigenze umanitarie” come recita il loro statuto e dall’altra il rapporto, stretto e importante, della Fraternità Federico Bindi onlus con il mondo delle associazioni di Arezzo, che si mobilitano sempre di più a sostegno delle attività della Fraternità.

Condividi l’articolo