Donate 900 mascherine ai comuni di Capolona e Subbiano

Gli autori di questo bellissimo gesto sono la Fratres di Capolona e Subbiano che ha donato circa 900 mascherine ad entrambi i comuni e la ditta Elledue Confezioni snc di Castelnuovo che ne ha messe a disposizione un centinaio.

Le mascherine saranno consegnate dai volontari che hanno aderito al progetto “Amici della spesa” inizialmente ai nuclei familiari con anziani maggiori di 75 anni.

L’amministrazione comunica che “non deve essere fatta nessuna richiesta da parte delle famiglie perché attraverso le liste degli uffici anagrafe abbiamo selezionato le persone sopra questa fascia di età”.

“Ringrazio personalmente – afferma il sindaco Mario Francesconi – ancora una volta tutte le associazioni coinvolte nel progetto “Amici della spesa”, la Fratres e l’associazione carabinieri in pensione. Sono indispensabili per il territorio e l’Italia intera. Il servizio di volontariato è essenziale soprattutto in periodi come questo. Un ringraziamento anche a tutto il personale sanitario coinvolto in prima linea nella lotta contro il coronavirus. Intendo anche ringraziare tutti i farmacisti, in maniera particolare quelli del mio territorio che oltre al lavoro quotidiano offrono un servizio per la popolazione con la consegna a domicilio dei farmaci. Concludo con un ringraziamento speciale a Maria Grazia Livi, titolare dell’azienda Elledue Confezioni, che oltre ad aver donato un’importante quantità di mascherine ha effettuato un bonifico nelle casse del comune di Capolona. Questi soldi verranno utilizzati per acquisto di materiale sanitario e aiuti sociali alle famiglie in difficoltà”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: