Domani l’autopsia per Valentina

E’ prevista domani l’autopsia per Valentina Bencini, la 47enne di Montevarchi scomparsa all’improvviso nell sua abitazione di San Gusmè, nel comune di Castelnuovo Berardenga. La donna il giorno prima del suo decesso si era sottoposta alla prima dose di vaccino Moderna. Sarà necessario l’esame autoptico per capire la causa della morte e se questa  è da mettere in correlazione con il vaccino. Sarà il professor Di Paolo di Pisa a eseguire l’esame. La procura senese ha disposto questo accertamento oltre aprire un fascicolo sulla morte della ragazza. L’autopsia verrà seguita anche da un tecnico di fiducia della famiglia. La notizia ha suscitato un choc enorme in tutto il Valdarno.

Condividi l’articolo