Divieto di abbruciamento

Scatta il divieto assoluto di bruciare sfalci e potature in tutta la Toscana: maxi multe per chi trasgredisce. Il divieto dal 20 marzo, fino al 31 marzo. Ad istituirlo la Regione, il divieto di abbruciamento riguarda i residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale in considerazione dell’attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi legato alle condizioni climatiche.

Condividi l’articolo

Vedi anche: