Distretti, soddisfatti Ceccarelli e De Robertis

Si va verso la revisione dei distretti sanitari. Una questione sollecitata da vari territori della stessa provincia di Arezzo. I consiglieri regionali Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis ricostruiscono l’iter in corso per la riforma dei distretti  e commentano l’esito del voto nella conferenza sanitaria regionale dei sindaci. La conferenza ha approvato la modifica dell’ambito che ad oggi comprende Arezzo, Casentino e Valtiberina,  prevedendo il ritorno a tre distretti autonomi»

Condividi l’articolo

Vedi anche: